2016

Retrospettiva su Luca Comerio 2

Le Giornate del Cinema Muto, Pordenone 1-8 ottobre 2016

Domenica 2 ottobre al Teatro Verdi dalle 11:45 si presenta la seconda parte della retropettiva "Luca Comerio", pioniere milanese del documentario, curata da Sergio M. Germani.
Un’occasione per riscoprire un grande regista e riflettere ancora una volta sull’importanza della celluloide come memoria storica.
In allegato il testo illustrativo pubblicato nel catalogo del festival.

Haiku circolari

krogi_str 8-9.jpg

DoubleRoom, arti visive, via Canova 9, Trieste
17 settembre - 28 ottobre

Doppia personale dedicata alle recenti ricerche visive dell'artista pittrice Joni Zakonjšek e del regista premio Anno uno 2016 Vlado Škafar. Inaugurazione: 17 settembre alle 18:30
Finissage d'eccezione: la lettura degli haiku e delle opere in mostra ad opera degli autori sloveni in dialogo con i curatori.

Imilleocchi. Festival internazionale del cinema e delle arti - XV edizione

icona2016

Roma, Cinema Trevi - Cineteca Nazionale, 13/14 settembre 2016
Trieste, Teatro Miela, 16/22 settembre 2016

Quindicesima edizione: festeggiamo! La "comunicazione" vorrebbe che si spiegassero i perché e percome della nostra storia, quella che confidiamo venga invece scoperta dai mille spettatori. Perché ci attrae di più l'arrestarsi di Rebora alla sua ultima conferenza, o il perdersi e perdere fogli di Antonin Artaud nella sua conferenza di ritorno dalla follia. Meglio scriverebbe di Artaud l'amico Alessandro Cappabianca, altro sodale di Michele Mancini cui dedichiamo un omaggio. Sarebbe certamente più facile attrarre l'attenzione se dedicassimo una personale a Paolo Sorrentino.
Ma, nell'utopia che ci sia un pubblico oggi che non si limita a minestre riscaldate (buone solo nel caso di una ribollita o di una jota), seguiamo imperterriti nelle nostre passioni, e persino ne incoraggiamo altre.

Per maggiori informazioni:

www.milleocchi.com

milleocchisulfestival.tumblr.it

www.facebook.com/IMILLEOCCHIfestival

twitter.com/imilleocchi

69° Festival del film Locarno

LOC2016_pardo.jpg

3-13 agosto

Uno dei maggiori festival internazionali, quello svizzero di Locarno, avrà infatti Imilleocchi tra i partner internazionali nella circolazione della rassegna che vi curano i nostri collaboratori Olaf Möller e Roberto Turigliatto, dedicata alla riscoperta del cinema della Repubblica Federale Tedesca in epoca Adenauer, prima della nascita del nuovo cinema degli anni '60.

In un momento in cui RFT e RDT fanno parte della “fantastoria” al passato (come Unione Sovietica e Jugoslavia) superata dalla riunificazione tedesca, Imilleocchi sono lieti di aver preceduto negli anni scorsi questa sistematica retrospettiva locarnese con i programmi tedeschi curati per Trieste e per l'anteprima di Roma da Olaf Möller, con la collaborazione del Goethe-Institut Triest. Vari dei film che si vedranno a Locarno sono stati già proiettati ai Milleocchi, per cui la nostra partecipazione alla circuitazione non sarà una replica ma un ulteriore rilancio: svilupperemo insieme a Möller e Turigliatto alcune presenze di autori della rassegna di Locarno dandovi a Trieste una realizzazione più ampia e foriera di altre future iniziative.

Non è la prima volta che il nostro festival si collega ottimamente con Locarno, dagli interventi alle retrospettive Minnelli e Cukor alla curatela del direttore Sergio M. Germani con Turigliatto della rassegna Titanus 2014, e siamo certi che vi saranno dopo questa importante tappa tedesca altre collaborazioni.

Il festival Imilleocchi, unico italiano con il Museo nazionale del cinema di Torino a collaborare con il festival svizzero diretto da Carlo Chatrian, s'inserisce in una costellazione internazionale che ci fa onore e riteniamo dia la giusta sottolineatura allo statuto raggiunto dal nostro festival.

Incontro con Tonino De Bernardi

11-12 aprile proiezioni ed incontri con il regista

Lunedì 11 al Kinemax di Monfalcone (ore 17.30 e 20.00) e martedì 12 aprile al Teatro Miela di Trieste (18.30 e 21) sarà proiettato in esclusiva "Hotel de l'Univers" di Tonino De Bernardi.
In entrambe le giornate è previsto un incontro con l'autore, in sala. A Trieste l'incontro con il regista sarà condotto da Sergio M. Germani.
Collaborazioni: Circolo Arci Curiel - Kinemax - Associazione Casa del Cinema di Trieste

Condividi contenuti
Anno uno
Associazione culturale
P.IVA/C.F. 90092020321
piazza L.A. Duca degli Abruzzi 3
34132 Trieste, Italy, T/F +39 040 349 8889
e-mail contact@announo.it